IBERIA E BRITISH FORMALIZZANO LA FUSIONE

Iberia e British Airways hanno stipulato il contratto di fusione. «I termini e le condizioni dell’accordo di fusione rispettano il memorandum of understanding firmato a novembre», specifica un comunicato congiunto delle due compagnie che vanno a creare un nuovo gruppo dal valore di mercato di circa 7,8 miliardi di dollari. La parola spetta ora all’ autorità antitrust europea e alle assemblee degli azionisti delle due società, che sono previste a novembre. Se tutto procederà secondo i piani, per fine anno nascerà un gruppo con una flotta di 408 aerei, 200 destinazioni servite ed una dote di 59 milioni di passeggeri all’anno. Il nuovo gruppo si chiamerà International Consolidated Airlines Group, e sarà una holding al 55% a quota di BA e 45% di Iberia, che controllerà le due compagnie originarie che continueranno ad operare autonomamente e con i marchi distinti. La sede della holding sarà Londra ed i titoli verranno quotati sia alla borsa londinese che a quella di Madrid.

(M. Landi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 8 Apr 2010 alle 5:58 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus