EUROCONTROL: LA SITUAZIONE DI OGGI

Degli oltre 28000 voli previsti, oggi sono attesi in Europa circa 8000-9000 voli. Anche oggi i servizi di controllo del traffico non vengono forniti agli aeromobili civili nella maggior parte dello spazio aereo europeo: Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, parte della Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Paesi Bassi, Italia settentrionale, Polonia, Romania, Slovenia, Svizzera, parte dell’ Ucraina e Regno Unito. Alcuni settori dello spazio aereo superiore sono disponibili, ma difficilmente raggiungibili a causa della chiusura degli spazi adiacenti.
Nel Sud Europa, gli spazi di Portogallo, Spagna, parte di Italia e Francia, area dei Balcani, Bulgaria, Grecia e Turchia, nonché parte del nord Europa (Norvegia e parte della Svezia) sono attualmente aperti al traffico civile.

(Fonte: Eurocontrol)

Articolo scritto da JT8D il 19 Apr 2010 alle 6:10 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus