IL 4 MAGGIO RIUNIONE DEI MINISTRI DEI TRASPORTI UE SULL’ISLANDA

Mentre sui cieli d’Europa si torna alla normalità, con 29mila voli stimati da Eurocontrol e tutto lo spazio aereo del vecchio continente regolarmente aperto (a parte il nord della Scozia), la presidenza spagnola dell’Unione europea ha convocato per il prossimo 4 maggio una riunione straordinaria dei ministri dei Trasporti per fare il punto della situazione e trarre dalla recente emergenza una lezione utile per il futuro. “Il peggio è passato - ha commentato il commissario europeo ai Trasporti Siim Kallas - ma da quanto è accaduto dobbiamo imparare e c’è molto lavoro da fare sia a breve che a medio e lungo termine. Con il sostegno degli Stati membri, la Commissione è pronta ad accelerare per arrivare allo spazio aereo comune in breve tempo”. Inoltre, ha detto ancora il commissario, “dobbiamo raddoppiare i nostri sforzi perché i diritti dei passeggeri vengano rispettati: esistono regole precise e tutte le compagnie aeree devono rispettarle”. Quanto all’ipotesi di utilizzare il fondo di solidarietà Ue per sostenere le compagnie aeree dopo il duro colpo della nube islandese, Kallas ha escluso che sia possibile.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Apr 2010 alle 6:24 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus