GLI USA RAFFORZANO LA SECURITY: CONTROLLI OGNI DUE ORE SULLA NO-FLY LIST

Ulteriore giro di vite nei sistemi di sicurezza dei voli negli Usa. L’amministrazione Obama ha chiesto alle compagnie aeree massima collaborazione e di verificare la ‘no-fly list’ la lista dei passeggeri che non possono volare, ogni due ore, invece delle attuali 24. Il provvedimento arriva dopo il fallito attentato di Times Square, a New York; il terrorista è stato arrestato pochi minuti prima del decollo di un aereo Emirates diretto a Dubai. Tra le misure di sicurezza introdotte dagli Stati Uniti, e che attualmente prevedono la compilazione online dell’Esta, nell’ambito del Visa Waiver Program.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 6 Mag 2010 alle 6:28 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus