SCIOPERO DI 5 GIORNI DEGLI ASSISTENTI DI VOLO BRITISH

Il personale di volo di British Airways sciopererà cinque giorni la prossima settimana, dopo che la magistratura britannica ha riconosciuto la legittimità dell’agitazione. Lo riferiscono i sindacati, che propongono al management della compagnia un ulteriore negoziato per cercare una ‘pace industriale’ nell’arco dei prossimi tre giorni. “Auspichiamo che la compagnia abbia la saggezza di farlo. Se dovesse fallire, il personale di volo assumera’ ancora una volta un’azione industriale con il nostro pieno sostegno”, si legge in un comunicato congiunto siglato dai segretari generali di Unite, Derek Simpson e Tony Woodley. In aggiunta ai cinque giorni di sciopero che decorrono da lunedì prossimo, altri due sono minacciati per il 30 maggio e il 5 giugno, qualora “la disputa non fosse ancora composta”. British Airways ha commentato con disappunto la notizia ma si dice fiduciosa che migliaia di piloti e assistenti di volo non aderiranno allo sciopero e renderanno possibile volare a più del 70% dei passeggeri durante la prossima settimana.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 21 Mag 2010 alle 6:10 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Scioperi e Sindacale - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus