CESSIONE DEGLI ASSET NON STRATEGICI DI AZ ENTRO 6 MESI

Il commissario straordinario di Alitalia, Augusto Fantozzi, conta di vendere tutti gli ‘asset’ della vecchia Alitalia nell’arco di 6 mesi: oltre alla Ams (azienda manutenzione motori) sarebbero rimasti una decina di immobili per un valore di un centinaio di milioni di euro. È quanto ha affermato lo stesso Fantozzi incontrando i giornalisti a margine dell’assemblea della Banca d’Italia. “Spero di concludere la vendita degli asset - ha sottolineato l’ex ministro delle Finanze - nel giro di 6 mesi, anche se poi mi toccherà gestire altri 5 anni di cassa integrazione dei dipendenti”. Quanto all’ammontare degli asset in capo alla vecchia Alitalia, Fantozzi ha fatto presente che sono “relativamente pochi: restano una decina di immobili per un centinaio di milioni di euro”. Il commissario straordinario di Alitalia sembra fiducioso anche sulla vendita di Ams: Fantozzi auspica che nel giro di pochi giorni arrivi un’offerta irrevocabile da parte della cordata che aveva già manifestato il suo interesse per l’azienda di manutenzione leggera dei velivoli.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 31 Mag 2010 alle 6:05 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus