A RISCHIO SISTEMA NAVIGAZIONE GALILEO

Il sistema di navigazione satellitare europeo Galileo rischia di rimanere a metà della realizzazione, perché ci sono finanziamenti per soli 18 dei 30 satelliti previsti (27 più tre di riserva). La situazione è così grave che la Commissione industria del Parlamento europeo ha organizzato il 1° giugno una sessione di domande e risposte sull’argomento, secondo quanto reso noto nei giorni scorsi dal sito del Parlamento stesso.
I 18 satelliti “garantiti” dai finanziamenti dovrebbero essere messi tutti in orbita tra il 2011 ed il 2014. Il sistema Galileo è stato sviluppato per dare all’Europa un’indipendenza dal GPS statunitense, che essendo sotto il controllo dei militari, può essere oscurato in qualsiasi momento. Galileo sarà invece sotto controllo civile, anche se il suo segnale, in modalità protetta da tentativi di interferenza, potrà essere usato dai militari. Garantirà, se completato, un’accuratezza superiore a quella del GPS, con una precisione di posizionamento intorno al metro.

(G. Di Bernardo - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 14 Giu 2010 alle 6:11 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus