IBERIA-BITISH: SIGLATO IL PROGETTO DI FUSIONE PER I DUE VETTORI

Tutto pronto per il matrimonio Iberia-British. I due vettori hanno firmato i documenti con il progetto di fusione che darà vita a un colosso dei cieli da oltre 58 milioni di passeggeri. Il progetto, a novembre, dovrà ancora passare il vaglio dell’assemblea degli azionisti di entrambe le compagnie aeree ma i dettagli sembrano già fissati. La fusione prevede la creazione di una nuova società iberica Ba Holdco, e il trasferimento degli asset Iberia a una controllata, Iberia Operadora. Le due realtà verranno poi fuse in un gruppo unico, International Consolidated Airlines Group (Iag), che diverrà la holding a cui i vettori faranno riferimento, pur mantenendo la propria autonomia operativa. Sembra dunque aggirato l’ostacolo del fondo pensioni di Ba che tanto aveva fatto tardare la sigla definitiva dell’intesa: il vettore britannico ha infatti provveduto a siglare un accordo per ridurre il deficit del piano pensioni. Assemblee degli azionisti a parte, il progetto attende ora il disco verde da Bruxelles.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 1 Lug 2010 alle 6:02 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus