SCALO DI FIRENZE: SI’ DEGLI INDUSTRIALI ALLA NUOVA PISTA

La nuova pista dell’aeroporto di Peretola “va fatta, va fatta bene. E va fatta l’integrazione fra gli scali di Firenze e Pisa”. Lo ha detto il presidente di Confindustria Firenze, Giovanni Gentile, durante le sua relazione all’assemblea annuale in corso a Firenze. “Salutiamo quindi con grande soddisfazione - e perfino entusiasmo - l’annuncio dell’intesa fra il presidente della Regione e il sindaco di Firenze”. Secondo uno studio che Confindustria ha commissionato all’Irpet, la nuova pista farebbe salire i passeggeri da 1,8 milioni a 3,3 e il valore del tempo risparmiato utilizzando Firenze rispetto ad altri scali sarebbe pari a 75milioni di euro annui. Secondo quanto si legge nella relazione del presidente di Confindustria Firenze distribuita ai giornalisti, è stato calcolato “in 7.300 addetti l’impatto dell’aeroporto di Firenze in Toscana e in 374 milioni di euro il valore aggiunto, numeri che ne fanno una delle prime 15 aziende della Toscana centrale”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 2 Lug 2010 alle 5:58 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus