TAGLI AIR FRANCE: 4100 POSTI DI LAVORO IN MENO ENTRO IL 2013

L’Air France taglierà la sua forza lavoro di circa 4.100 persone entro il 2013 per ridurre i costi, dopo l’impatto della crisi economica sul trasporto aereo. Il vettore ridurrà la sua forza lavoro attraverso dimissioni volontarie e la mancata sostituzione del personale che va in pensione, riferiscono fonti sindacali. La compagnia aerea Air France-Klm, la più grande d’Europa, può contare su 103mila dipendenti, di cui 63mila Air France. Il piano si è attirato immediatamente le critiche dei sindacati, che hanno denunciato la “mancanza di coerenza” del managment, incerto tra una strategia generale e la realtà delle sue operazioni. Air France-Klm ha annunciato a maggio che si aspetta di chiudere in pareggio l’anno dopo aver perso 1,3 miliardi di euro nell’anno fino al 31 marzo.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 6 Lug 2010 alle 8:48 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus