PROFITTI A PIU’ 5,3% NEL SECONDO TRIMESTRE DI EASYJET

Buoni risultati per il secondo trimestre easyJet, con i ricavi totali in crescita, rispetto allo stesso periodo del 2009, del 5,3% a 759,2 milioni di sterline. Aumentano anche i ricavi totali per posto passeggero, con un incremento del 3,5%, pari a 53,23 sterline. In crescita anche il load factor, di 1,4 punti percentuali, a quota 86,1%. Il vettore ha, tuttavia, risentito dello stop dei cieli causato dalla cenere del vulcano islandese, arrivando a cancellare oltre 7mila voli nei giorni dell’emergenza, per un costo di 65 milioni di sterline. “Siamo riusciti - sottolinea Carolyn McCall, chief executive di easyJet - ad avere una buona performance commerciale, nonostante le sfide presentate dai disservizi causati dalla nube di cenere e, più recentemente, dalla combinazione delle azioni industriali dei controllori di volo e problemi di equipaggi in alcune parti del nostro network”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 28 Lug 2010 alle 6:00 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus