PIPER RIVISITA IL PIPERJET

Fusoliera più larga, non più comune al Malibu, ala con corda maggiorata, impennaggio più basso e gondola motore allungata. Sono queste le principali differenze tra l’Altaire presentato alla National Business Aviation Association Convention (NBAA) e il dimostratore tecnologico che ha volato nel 2008 accumulando in tutto 375 ore di volo. La radicale rivisitazione del PiperJet non dovrebbe mutare il prezzo base dell’aereo, fissato in 2,5 milioni di dollari. Secondo l’azienda il primo di quattro prototipi Altaire dovrebbe volare nel 2012, con consegne previste per il 2014, circa un anno più tardi delle precedenti previsioni. Il programma è stato lanciato nel 2006 e Piper dichiarava di aver raccolto 160 ordini.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 20 Ott 2010 alle 6:18 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus