AERONAUTICA: IN VIGORE NORMA ETOPS MILITARE

La Direzione Generale Armamenti Aeronautici (DGAA) ha emesso la normativa che permette ai bimotori militari di volare in condizioni ETOPS, cioè a forte distanza dal più vicino aeroporto. Lo annuncia la DGAA, che da tempo stava lavorando per consentire a questi apparecchi di operare in ETOPS nelle aerovie civili. La norma AER(EP).00-00-18, in vigore dal 13 settembre 2010, si applica esclusivamente ai bimotori con un peso massimo al decollo uguale o superiore a 45360 Kg o con una configurazione di posti passeggeri superiore a 19 e che ai fini della certificazione di tipo ETOPS l’aeromobile tipo deve dimostrare una serie di requisiti che riguardano principalmente l’affidabilità/reliability di motori, impianti (con particolare riferimento a quello elettrico), apparati e strumenti, Auxiliary Power Unit (APU) e generatori supplementari di corrente._L’Ente che ha in carico di utilizzo l’aeromobile di cui sopra deve rispondere ad una serie di requisiti che riguardano principalmente l’esperienza, l’aeronavigabilità continua, il programma di manutenzione, le attività di volo e l’eventuale impiego delle Minimum Equipment List._Resta comunque la possibilità - spiega la DGAA - di impiegare i bimotori in voli finalizzati al trasporto passeggeri nelle aree militari in operazioni a lungo raggio senza alcuna rispondenza ai requisiti ETOPS.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 29 Ott 2010 alle 8:21 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus