INCIDENTI AEREI: INTESA AERONAUTICA-ANSV SU INDAGINI TECNICHE

Rafforzamento del rapporto di collaborazione istituzionale tramite la reciproca condivisione, nel campo della prevenzione, di informazioni e dati riguardanti l’attività di volo civile e militare e, per gli aspetti investigativi, delle specifiche esperienze tecnico-professionali. È questo il punto centrale del protocollo d’intesa sulla prevenzione e investigazione tecnica degli incidenti aerei siglato da Aeronautica Militare e Agenzia Nazionale Sicurezza Volo. Nel sottolineare come l’accordo s’inserisca nel «contesto di collaborazione istituzionale fra comparti della Pubblica Amministrazione», il sottocapo di Stato Maggiore, gen, s.a. Maurizio Lodovisi, che ha firmato per la Forza Armata, ha ricordato che «l’Aeronautica Militare ha sempre dato particolare valenza ai principi ispiratori della Sicurezza del Volo, tanto che il settore costituisce oggi un pilastro, riconosciuto sia all’interno che all’esterno del comparto Difesa, della specifica competenza della Forza Armata nell’ambiente aereo.» Dal suo canto Bruno Franchi, che ha firmato come commissario straordinario dell’ANSV, ha inquadrato l’accordo «nella politica dell’ANSV di creare tutte le possibili sinergie tra le Organizzazioni dello Stato che hanno come comune obiettivo lo svolgimento, in condizioni di sicurezza, dell’attività di volo nel settore dell’aviazione civile e militare. Lo scambio di esperienze nel settore della sicurezza del volo e la condivisione delle informazioni contribuisce infatti a migliorare l’attività di prevenzione.»

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 29 Ott 2010 alle 6:22 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus