INCIDENTI AEREI A CUBA E IN PAKISTAN

Nelle ultime ore si sono verificati due incidenti aerei gravi, in Pakistan e a Cuba. In Pakistan, un Beech 1900C di JS Air è precipitato nei dintorni dell’aeroporto di Karachi. L’equipaggio aveva riportato un problema ad un motore subito dopo il decollo da Karachi, stava quindi ritornando all’aeroporto, ma è precipitato (alle 7.15 locali) prima di riuscire a completare il rientro. Il velivolo era un charter noleggiato da ENI per trasportare alcuni suoi dipendenti ad un giacimento a Bhit: nessun superstite tra i 21 occupanti, anche un italiano tra le vittime.

A Cuba, un ATR72-212 di Aerocarribean è precipitato vicino a Guasimal: anche in questo caso nessun superstite tra i 68 occupanti, tra cui un cittadino italiano. Il velivolo era impegnato in un volo interno tra Santiago e Havana. Il pilota ha dichiarato emergenza alle 17.42 locali, in seguito è stato perso il contatto ed il velivolo è precipitato in una zona montagnosa. ATR ha confermato che il velivolo coinvolto ( Marche CU-T1549 , MSN: 459) aveva accumulato circa 25000 ore di volo e 34.500 cicli a partire dal 1995, quando entrò in servizio.

(Fonti delle notizie: www.avherald.com - www.aviation-safety.net )

Articolo scritto da JT8D il 5 Nov 2010 alle 9:00 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus