BOEING: 787 ATTERRA CON FUMO A BORDO

Una persona è rimasta leggermente ferita nell’evacuazione del secondo prototipo del Boeing 787 Dreamliner, atterrato in emergenza sull’aeroporto di Laredo, in Texas, per la presenza di fumo in cabina. L’evento di ieri ha portato il costruttore americano a sospendere il programma di prove in volo, già in forte ritardo, ed ha fatto scivolare il titolo Boeing di oltre il tre per cento alla borsa di New York. Durante il fermo Boeing proseguirà le prove a terra.
Al momento dell’emergenza il Dreamliner stava provando l’impianto di inertizzazione dei serbatoi del carburante con azoto. A bordo si trovavano 42 persone, che hanno abbandonato l’aereo utilizzando gli scivoli. Sull’evento ha aperto un’inchiesta la Federal Aviation Administration (FAA), ma la National Transportation Safety Board (NTSB) non ha inviato alcun investigatore.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 10 Nov 2010 alle 9:01 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus