L’UE BANDISCE LE LINEE AEREE AFGHANE DAI PAESI DELL’UNIONE

L’Unione europea ha bandito il passaggio aereo sui 27 Paesi di tutte le linee aeree afghane per problemi legati alla sicurezza. Lo ha annunciato la Commissione europea, che ha aggiunto alla ‘black list’ anche la Mauritania e alcuni nuovi vettori aerei: Afric Aviation del Gabon e Caas del Kirghizistan. La Commissione ha citato come motivo della decisione “carenze di sicurezza identificate nei sistemi”, ma si è detta anche pronta ad aiutare l’Afghanistan a migliorare la sua aviazione civile in cooperazione con l’International Civil Aviation Organization. Tra le linee aeree ‘bocciate’ dall’Ue, oltre alla pubblica Ariana Afghan Airlines, anche i vettori privati Kam Air, Safi Airways e Pamir Airways con rotte verso Germania, India, Pakistan, Turchia, Asia Centrale e i paesi del Golfo.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Nov 2010 alle 6:56 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus