AEA: TRAFFICO IN RIPRESA PER I VETTORI EUROPEI

L’Europa del trasporto aereo ricomincia a godere di buona salute; e neanche il pesante scossone dato dall’eruzione vulcanica della scorsa primavera riporta il segno meno davanti ai dati di traffico. I numeri Aea, l’Associazione che raggruppa i principali vettori del Vecchio Continente, riferiti ai primi dieci mesi dell’anno, parlano chiaro: in termini assoluti i passeggeri sono aumentati del 2,4 per cento, avvicinando quota 300 milioni, con una crescita distribuita in maniera uniforme lungo tutte le direttrici. Unica eccezione il Nord Atlantico, che ancora risente del periodo di difficoltà e rimane caso isolato con un -0,6 per cento. Al contrario il Sud Atlantico, insieme a Nord Africa e Medioriente, fanno da traino alla crescita, con tassi superiori al 7 per cento.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 14 Dic 2010 alle 6:46 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus