NEVE IN EUROPA: BILANCIO PESANTE PER GLI AEROPORTI

Sta per chiudersi un’altra difficile giornata per gli aeroporti del Centro-Nord Europa interessati da nevicate straordinarie. Resta critica la situazione a Francoforte, dove oggi sono stati cancellati circa 340 voli. Le autorità aeroportuali dello scalo tedesco hanno preso un’iniziativa per intrattenere i passeggeri: alcuni clown stanno alleviando l’attesa dei viaggiatori bloccati nelle sale dei terminal, soprattutto per far passare il tempo ai bambini. In Gran Bretagna soltanto un terzo dei voli viene operato, e il Governo è sceso in soccorso di Heathrow istituendo voli extra che saranno operati nella notte. La pista Nord del principale scalo londinese è aperta ma con un numero minimo di atterraggi e decolli; limitazioni al traffico su Londra Heathrow sono stati decisi sino alle ore 6 di mercoledì 22 dicembre. Per quanto riguarda l’Italia, a Fiumicino sono stati cancellati alcuni voli da e per il Nord Europa: 2 per Londra e altrettanti in arrivo, 2 provenienti da Francoforte, 2 da e per Parigi. Per le stesse destinazioni altri collegamenti sia in partenza sia in arrivo stanno subendo ritardi oltre i 60 minuti. La situazione negli scali milanesi è pressoché identica: cancellati i voli per Londra, per Parigi Cdg e per Berlino, mentre ritardi si registrano per Francoforte, Manchester e Birmingham.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 20 Dic 2010 alle 6:51 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: , , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus