NEVE IN EUROPA: BRUXELLES SOSPENDE I VOLI FINO A MERCOLEDI’

La neve non dà tregua agli aeroporti del Centro e Nord Europa. A Bruxelles i voli in partenza sono stati sospesi fino a mercoledì.  In Germania sono oltre mille i voli cancellati e molti altri in ritardo nei principali aeroporti (Francoforte, Monaco e Berlino), e le compagnie aeree consigliato di usare i treni della Deutsche Bahn. Nel Regno Unito i principali scali (Heathrow, Stansted, Edimburgo e Southampton) sono aperti, ma ovunque si verificano cancellazioni e ritardi; British Airways ha speso circa 7 milioni di euro in macchinari per scongelare la neve e liberare le piste. La neve ha causato caos anche nelle ferrovie e nelle strade: molti treni sono stati cancellati e la società degli Eurostar che collegano Londra a Parigi, ha consigliato di non mettersi in viaggio se non strettamente necessario. Difficoltà permangono anche a Parigi, dove è stato cancellato circa il 30% dei voli nei due aeroporti, e gli annullamenti proseguiranno sino alle 18 a Roissy e Orly.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 20 Dic 2010 alle 6:54 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus