MALTEMPO A NEW YORK, CANCELLATI CENTINAIA DI VOLI

New York è bloccata dalla neve. Il maltempo continua a bersagliare la Grande Mela, con oltre 40 centimetri di neve caduti in poche ore nella scorsa notte, al punto che il sindaco Michael Bloomberg ha proclamato lo stato d’emergenza. Sono diverse centinaia i voli cancellati in tutti gli Stati Uniti e anche la capitale Washington è sommersa dalla neve. Diversi gli aeromobili rimasti a terra in partenza da Roma Fiumicino, con le tratte su Washington, New York e Filadelfia completamente soppressi. Per i passeggeri sono state proposte soluzioni alternative con voli su Londra dalla quale partire per il Nord Est degli Usa.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 28 Gen 2011 alle 8:41 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus