EFFETTO LIBIA SULLE SURCHARGE, L’ALLARME DEL CEO BRITISH

“Stiamo seguendo la situazione libica molto da vicino. Il rischio è che la volatilità dei prezzi del carburante peggiori ancora, con una forte ripercussione degli aumenti sul mercato”. A lanciare l’allarme è Willie Walsh, chief executive di International Airlines Group, la compagnia nata dalla fusione di British Airways e Iberia. Se dovesse persistere la situazione di instabilità nel Medioriente, i prezzi dei biglietti potrebbero salire a causa del caro-petrolio. “Se necessario saremo costretti a ritoccare la sovrattassa e, in più, dovremo essere flessibili riducendo la capacità”. Lo stesso allarme è stato lanciato anche da altre compagnie aeree come la Thai e la Malaysian Airlines.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 25 Feb 2011 alle 6:41 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus