ALITALIA E SINDACATI RAGGIUNGONO L’ACCORDO SUGLI ESUBERI

Accordo fatto tra Alitalia e sindacati sulla riduzione di organici della compagnia. L’intesa prevede il ricorso alla cassa integrazione straordinaria fino a 700 lavoratori, che ne hanno fatto richiesta su base volontaria. Per quanto riguarda gli assistenti di volo, Alitalia dal primo aprile comincerà ad accogliere le richieste di part-time pervenute: delle 700 domande arrivate ne verranno accolte 550. L’accordo prevede che a fronte di questo personale in part-time rientrino dalla cassa integrazione 170 lavoratori. Inoltre è previsto per 110 lavoratori un trasferimento di base. Sul fronte dei piloti verranno accolte 32 richieste di part-time ‘compensate’ da riassunzioni dalla cigs di 10 piloti. In cigs sono attualmente 800 piloti, di cui 400 non hanno i requisiti per andare in pensione al termine dei 4 anni di cigs. Quanto al personale di terra, verranno assunti a tempo indeterminato tutti quelli che hanno un contratto a termine che risale al 2004 e agli anni precedenti.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 4 Mar 2011 alle 6:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus