FAA CHIUDE RACCOMANDAZIONE ANSV SU BOEING 737

La Federal Aviation Administration ha chiuso la raccomandazione di sicurezza ricevuta nel settembre 2009 dall’Agenzia Nazionale Sicurezza Volo sul cedimento della valvola di controllo dello spillamento aria del quinto stadio dei motori CFM56-7B. Lo si apprende dal sito ANSV, sul quale è pubblicata la lettera finale della FAA. Per risolvere i cedimenti Honeywell, il produttore della valvola, ha individuato le modifiche da effettuare in sede di revisione, mentre Boeing ha introdotto una procedura di ispezione per i motori immagazzinati per oltre 60 giorni. FAA e Boeing - si legge - concordano nel ritenere «l’attuale rateo di cedimenti della valvola sufficientemente basso da non farci essere preoccupati per l’eventualità di cedimenti a entrambi i motori in uno stesso volo.» L’episodio del giugno 2009 oggetto dell’indagine ANSV aveva visto spegnersi un motore del Boeing 737 OY-MRG in avvicinamento a Firenze-Peretola.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 7 Mar 2011 alle 7:06 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus