ILFC LASCIA L’AIRBUS A380 PER L’A320 NEO. IN ARRIVO NUOVI BOEING 737-800

Valgono oltre 2,6 miliardi di dollari a prezzo di listino i 33 Boeing 737-800 ordinati dalla società di leasing statunitense ILFC. L’annuncio, tutto sommato ordinario per un cliente che in 35 anni aveva già ordinato 430 di questi aerei, è giunto insieme alla notizia della conversione dell’ordine fermo per dieci Airbus A380 in un memorandum d’intesa per 25 A321 Neo - di cui ILFC diventa il cliente di lancio - e 75 A320 Neo. Sessanta aerei avranno motori Pratt & Whitney PW1100G, mentre per gli altri non è stata presa alcuna decisione. L’uscita di ILFC pesa per circa il 4% degli ordini sinora raccolti dal quadrireattore gigante europeo, ma entrambe le parti hanno cercato di ridurre la portata della notizia parlando rispettivamente di “riequilibrare” gli ordini tra widebody e corridoio singolo (per Henri Courpron, a.d. di ILFC) e di una prospettiva «di lungo termine» (per John Leahy, grande capo del commerciale di Airbus). Airbus sottolinea di essersi aggiudicato altri due clienti nel 2011 «e di averne altri in arrivo». Nonostante questo, la cancellazione si somma all’arrivo sul mercato del 747-8i, la versione allungata del Jumbo che offre anche la versione merci che l’A380 ha congelato qualche anno fa.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 9 Mar 2011 alle 7:11 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus