IATA, RALLENTA LA CRESCITA DEL TRAFFICO AEREO A FEBBRAIO

Un primo rallentamento nella crescita del trasporto aereo. Lo comunica Iata, diffondendo i dati di traffico di febbraio che, pur avendo registrato una crescita di 6 punti percentuali rispetto al 2010, perde quota rispetto alla crescita di gennaio, superiore all’8,4%. Nessun dubbio per i vertici dell’associazione su quelle che sono le cause, con la principale legata ai disordini in Nord Africa, come spiega lo stesso Giovanni Bisignani, ceo e presidente di Iata. “Abbiamo assistito ad un’altra serie di eventi che hanno frenato la domanda crescente dell’area mediorientale - spiega -. Inoltre, il tragico terremoto che ha travolto il Giappone, influirà certamente nella domanda nel corso del mese di marzo. L’industria aerea fondamentalmente è in positivo, ma stiamo vivendo un primo trimestre davvero difficoltoso”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 30 Mar 2011 alle 5:50 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus