INDIVIDUATE NELL’OCEANO LE SCATOLE NERE DELL’AEREO AIR FRANCE

Si riapre uno spiraglio per individuare le cause che determinarono l’inabissamento del volo Air France tra Rio e Parigi nel 2009. Dopo il rinvenimento del relitto dell’Airbus, sarebbero ora state individuate anche le scatole nere, situate nella parte finale della fusoliera dell’aereo. L’annuncio è stato dato dall’associazione che riunisce le famiglie delle vittime (228 in tutto), che chiedono ora che l’esame venga affidato a tecnici degli Stati Uniti, ovvero in territorio neutrale, mentre Air France rivendicano il diritto dell’analisi. Per il recupero, tuttavia, si annunciano tempi ancora lunghi.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 13 Apr 2011 alle 5:57 pm.
Categorie: Cronaca, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus