ELFAA, SHARE IN CRESCITA PER I VETTORI LOW FARE

Un’avanzata costante quella dei vettori low cost sui mercati europei. Lo conferma uno studio commissionato da Elfaa e realizzato da York Aviation che ha analizzato la tendenza degli ultimi cinque anni. Nel periodo compreso tra l’estate 2005 e l’inverno del 2010, la capacità messa in campo dalle no frills è cresciuta mediamente del 14% annuo, con il picco raggiunto proprio nel 2010, dove ha raggiunto il 35% di share. L’aumento delle quote di mercato delle compagnie low cost ha di conseguenza strappato terreno ai vettori tradizionali, che hanno ridotto il proprio peso passando dal 79% del 2005 al 65% dello scorso anno

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 20 Apr 2011 alle 5:54 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus