BOEING: PRIMO TRIMESTRE IN CALO PER AEREI COMMERCIALI

Nel primo trimestre 2011 Boeing ha registrato un utile netto di 600 milioni di dollari su proventi di 14,9 miliardi di dollari. Lo annuncia la società americana, che riconferma le previsioni di fatturato, utile per azione e flusso di cassa per l’anno 2011.
Il fatturato di Boeing Commercial Airplanes è sceso del 5% a 7,1 miliardi a causa di una riduzione pianificata di consegne del 777. Nel trimestre sono stati raccolti 153 ordini, che al netto di 47 cancellazioni scendono a 106 (contro 83 nello stesso trimestre 2010). Il portafoglio complessivo è di oltre 3.400 aerei (compresi 835 esemplari del 787 Dreamliner per 56 clienti) per un valore di 263 mld.
Boeing Defense, Space & Security (BDS) ha realizzato un fatturato di 7,6 miliardi nei primi tre mesi. Il portafoglio ordini di BDS è aumentato leggermente a 66 miliardi, equivalente a circa due volte il fatturato previsto nel 2011. Il fatturato di Boeing Military Aircraft (BMA) è aumentato nel periodo di 200 milioni raggiungendo i 3,4 miliardi. Network & Space Systems (N&SS) ha realizzato un fatturato di 2,3 miliardi.

(G. Alegi - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 28 Apr 2011 alle 5:48 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus