IAG NEGA L’INTERESSE PER LA PORTOGHESE TAP

Non c’è Tap nel futuro di Iag, la società che gestisce e controlla British Airways e Iberia. A negarlo, sulle pagine del Sole 24 Ore, il ceo di Iag, Willie Walsh. “L’eventuale privatizzazione di Tap – ha detto Walsh incontrando la stampa – dipenderà dalle decisioni del governo portoghese. Non resta che aspettare e vedere, ma ribadisco che non ci sono colloqui in corso”. Secondo i rumors, oltre a Iag anche la brasiliana Tam potrebbe essere interessata all’acquisizione della compagnia di bandiera portoghese, segno che il futuro segnerà sempre più il consolidamento dei grandi vettori. “Questo non vuol dire – ha continuato Walsh – che rimarranno solo quattro o cinque compagnie in Europa. Sono convinto che i piccoli resisteranno, ma il trend è quello di fusioni e acquisizioni”.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 11 Mag 2011 alle 7:47 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze / Operatori - Tags: , , , ,


I commenti sono chiusi.