ACCORDO ADR-ENAV PER MIGLIORARE LE PERFORMANCE DI FIUMICINO

In un comunicato stampa, ADR e ENAV comunicano che hanno firmato un protocollo per dare attuazione al programma A-CDM (Airport Collaborative Decision Making), che è finalizzato a migliorare la gestione dei flussi di traffico dello scalo di Fiumicino. Con questo accordo, prosegue il comunicato, ADR e ENAV intendono ottimizzare i processi legati all’utilizzo delle infrastrutture e delle risorse aeroportuali, migliorando i tempi di rotazione e l’assistenza degli aerei a terra tra un volo e l’altro. Il completamento di questo protocollo apporterà miglioramenti al gestore aeroportuale, alle compagnie aeree, al formitore dei servizi di controllo del traffico aereo ed al fornitore dei servizi di assistenza a terra, e quindi benefici anche ai passeggeri.

Il memorandum tra ADR e ENAV nasce dall’esigenza di rendere operativo quanto prima il progetto di Collaborative Decision Making che, secondo le indicazioni date da Eurocontrol e raccolte dalla Commissione Europea a tutti i fornitori di servizi alla navigazione aerea, dovrà essere completato nell’ ambito delle tempistiche di attuazione del Cielo Unico Europeo. Il completamento e l’avvio operativo del progetto A-CDM è previsto entro il 2013.

(Comunicato Stampa ADR-ENAV)

Articolo scritto da JT8D il 11 Lug 2011 alle 6:20 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Enti e Istituzioni - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus