L’IPAD DIVENTA STRUMENTO DI LAVORO PER I PILOTI DEGLI AEREI

L’iPad quale strumento per agevolare il lavoro dei piloti. Una scelta che inizia a trovare sempre più spazio nelle decisioni delle compagnie aeree. Dopo l’annuncio di ieri di British Airways di dotare del device di casa Apple gli assistenti di volo, ora tocca a United Continental, che metterà a disposizione 11mila iPad, questa volta per i piloti. Lo strumento sostituirà quindi la documentazione cartacea, offrendo in un unico supporto mappe di navigazione, controllo sui consumi di carburante e sulla sicurezza a bordo. Dal vettore statunitense stimano anche un risparmio a più livelli. Una ‘bag flight’ con tutto il materiale necessario può arrivare a contenere 12mila fogli di carta per ogni pilota. La stima della compagnia è di risparmiare, con l’introduzione dell’iPad, circa 16 milioni di fogli di carta l’anno e ridurre i consumi di carburante di 326mila galloni. La diffusione degli iPad è iniziata questo mese e arriverà a completamento entro la fine del 2011.

(www.ttgitalia.com)

Articolo scritto da JT8D il 23 Ago 2011 alle 5:06 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus