LA UNITED TECHNOLOGIES ACQUISTA GOODRICH

Il colosso proprietario di Pratt&Whitney e Sikorsky ha annunciato l’acquisto, per 16.5 miliardi di dollari, di Goodrich Technologies, operante in vari settori del mondo aeronautico. La Goodrich, basata in North Carolina, impiega 25000 persone in 18 paesi occupandosi di aerostrutture (le gondole del Boeing 787, tra le altre), carrelli (dei maggiori caccia USA tra cui il JSF e dell’A-380) e vari sistemi di avionica e ISR (Intelligence, Surveillance and Reconnaissance). La mossa, che produrrà un gigante da 66 miliardi di fatturato, è finanziata con debito e azioni e servirà alla United Technologies per aumentare la sua presenza in campo aerospaziale e della difesa tramite la nuova unità di business, così diventando un rivale diretto di Safran e Honeywell. La United, che ha intenzione di vendere 4.2 miliardi di dollari in azioni, eliminerà alcune parti del business Goodrich per un valore fino a 400 milioni.

(A. Capocaccia - www.dedalonews.com)

Articolo scritto da JT8D il 22 Set 2011 alle 7:05 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus