“DECOLLA” CON SUCCESSO L’IRON BIRD DEL MITSUBISHI REGIONAL JET

“DECOLLA” CON SUCCESSO L’IRON BIRD DEL MITSUBISHI REGIONAL JET

Tempo di lettura: 1 minuto

Mitsubishi Aircraft Corporation ha annunciato che l’Iron Bird dell’ MRJ (Mitsubishi Regional Jet), il sistema per il collaudo degli impianti idraulici e dei sistemi di volo, ha “preso il volo” con successo. L’Iron Bird è un mezzo che permette di testare l’ integrazione dei sistemi, oltre a sviluppare e testare le capacità di manovra della macchina. Il sistema è composto da un Flight Deck, dagli impianti idraulici e di controllo delle superfici di volo, da elaboratori con installato lo stesso software che sarà poi caricato sull’aereo vero, e da altri elaboratori che permettono di simulare l’ambiente operativo e tutte le condizioni di volo. La sperimentazione con l’iron Bird è condotta presso un edificio dedicato all’interno dell’Oye Plant (con sede a Nagoya, Minato-ku) di Mitsubishi Heavy Industries Ltd, responsabile della realizzazione e dei test dell’MRJ, come partner più importante di Mitsubishi Aircraft Corporation.

L’inizio dei test con l’Iron Bird segna una tappa importante, così come l’inizio della produzione dei componenti e l’assemblaggio. L’inizio positivo di questi test dimostra il costante progresso dello sviluppo dell’MRJ, verso i Flight Test. L’Iron Bird è in grado di condurre diversi test, come failure intenzionalmente provocate, che non sarebbero eseguibili sull’aereo reale. I test con L’iron Bird continueranno nei prossimi tre anni, per permettere lo sviluppo del velivolo assicurando la sua massima sicurezza.

(Ufficio Stampa Mitsubishi Aircraft Corporation)