BOEING CHIUDE IL 2011 CON 477 AEREI CONSEGNATI E UN PORTAFOGLIO ORDINI DI 3771 UNITA’

Nel 2011 Boeing ha registrato 805 ordini netti e ha consegnato 477 aerei, chiudendo l’anno con un portafoglio ordini di 3.771 unità. “L’anno che si è appena concluso è stato uno dei più significativi nella storia di Boeing”, ha detto Jim Albaugh, presidente e amministratore delegato di Boeing Commercial Airplanes. “Gli ordini record registrati durante l’anno dimostrano che i clienti hanno fiducia nei nostri prodotti e nella qualità del lavoro svolto dai nostri dipendenti. L’obiettivo per il 2012 è mantenere stabile ed efficiente la produzione del 787 e dell’intera gamma dei nostri aerei”.

Il Boeing 777, leader fra gli aerei a doppio corridoio di Boeing, nel 2011 ha ottenuto 200 ordini, un numero record, rafforzando la sua leadership nel segmento di mercato wide body. Nel frattempo il lancio del 737 MAX ha generato ordini “storici” per oltre mille esemplari da quindici clienti. “Il 737 MAX, caratterizzato da prestazioni ed efficienza senza eguali, assumerà un ruolo centrale nelle flotte del futuro dei nostri clienti. Non ho dubbi: il 2012 sarà l’anno del 737 MAX”, ha detto Albaugh. Per molti aerei Boeing i prossimi due anni saranno caratterizzati da un aumento del rateo di produzione, sulla spinta di una domanda crescente. In particolare, la produzione del 737 aumenterà fino a 38 aerei al mese (rispetto ai 35 attuali), quella del 777 salirà a 8,3 aerei al mese (attualmente sono 7) e quella del 787 a 10 aerei al mese (rispetto agli attuali 2,5).

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 9 Gen 2012 alle 7:07 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus