NUOVE ROTTE IN SUD AMERICA E AFRICA PER EMIRATES SKYCARGO

Emirates SkyCargo, la divisione per i trasporti commerciali di Emirates, ha aumentato l’operatività per il Sud America per soddisfare la domanda commerciale fra gli Emirati Arabi Uniti e il resto della rete mondiale. A seguito del lancio lo scorso 3 gennaio del volo da Dubai a Rio de Janeiro e Buenos Aires, Emirates Skycargo è ora in grado di collegare tre diversi punti del Sud America, con opportunità di commercio in più di 100 destinazioni. Oltre alla capacità di carico dei 14 voli passeggeri settimanali fra Dubai e Rio de Janeiro-Buenos Aires, la compagnia offre spazio di carico anche sui 14 voli passeggeri operativi da San Paolo, hub dal quale è operativo anche un servizio merci dedicato Emirates SkyCargo che assicura una capacità da 620 tonnellate su un Boeing 777F.

Inoltre Emirates Skycargo ha annunciato l’apertura dal 1 febbraio 2012 delle rotte da Lusaka e Harare, a supporto della crescente richiesta di trasporti commerciali fra l’Africa e il resto del mondo assicurando una capacità cargo in entrata ed uscita dal continente di più di 6.000 tonnellate a settimana. I voli dalle capitali della Zambia e dello Zimbawe arrivano a meno di tre mesi dall’annuncio delle tratte commerciali da Accra e Lome, creando per Emirates Skycargo una capacità annuale di trasporto pari a 300.000 tonnellate. Queste due nuove rotte permettono ad Emirates SkyCargo di connettere commercialmente 22 paesi del continente africano alla propria rete di più di 100 destinazioni. Il servizio Dubai-Lusaka-Harare sarà operato cinque volte la settimana con un A330-200, con una capacità di carico pari a 160 tonnellate.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 15 Feb 2012 alle 6:58 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus