THAI FIRMA CONTRATTO “FLIGHT HOUR SERVICES” PER LA SUA FLOTTA A380

Thai Airways International Public Company Limited (THAI) ha firmato un contratto “Flight Hour Services- Tailored Support Package” con Airbus, per il supporto e la manutenzione della sua flotta A380. Il contratto, che avrà una durata di 15 anni, fornisce un’ampia disponibilità di LRU (Line Replaceable Units) e pezzi di ricambio, riparazione di componenti, servizi logistici e la disponibilità di altri strumenti, così come i servizi rivolti alle APU e alle nacelle. Un team Airbus dedicato, sul posto, assisterà Thai Airways nella gestione quotidiana dei ricambi, garantendo operazioni rapide e affidabili sugli aeromobili.

Thai è uno dei clienti più vecchi di Airbus in Asia (ha ordinato il suo primo A300B4 nell’Aprile 1977) e oggi opera con quasi 50 aeromobili Airbus. La compagnia aerea diventerà il nono operatore dell’A380, quando prenderà in consegna il suo primo velivolo nel terzo trimestre del 2012. Thai ha ordini fermi per sei A380, che opereranno sulle rotte premier da Bangkok verso l’Europa.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 17 Feb 2012 alle 7:19 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria - Tags: , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus