EASA TYPE CERTIFICATE PER IL SUPERJET 100 CONSEGNATO A SUKHOI CIVIL AIRCRAFT COMPANY

Patrick Goudou, direttore esecutivo dell’ European Aviation Safety Agency (EASA), ha consegnato oggi il certificato di omologazione EASA per il Sukhoi Superjet 100 (RRJ-95B) a Sukhoi Civil Aircraft Company (SCAC), durante una cerimonia tenutasi presso la sede dell’ Interstate Aviation Committee a Mosca: erano presenti rappresentanti del governo russo, autorità aeronautiche europee e russe, rappresentanti dell’industria aeronautica. EASA ha rilasciato la dichiarazione di tipo A-176 per il Sukhoi Superjet 100 (RRJ-95B) il 3 febbraio 2012; il certificato riconosce che il velivolo SSJ100 è conforme ai severi requisiti di aeronavigabilità ed ambientali di EASA.

La convalida consente alle compagnie aeree europee e ai vettori che operano in paesi che utilizzano i regolamenti EASA come standard di riferimento, di accettare e operare il SSJ100. Il Sukhoi Superjet 100 rappresenta il primo aereo passeggeri russo certificato EASA CS-25. L’ ottenimento del certificato EASA è il risultato di una vasta campagna di certificazione eseguita da EASA, IAC AR e SCAC, in collaborazione con i centri di certificazione, Alenia Aermacchi (ex Alenia Aeronautica) e i fornitori dei sistemi.

(Ufficio Stampa SuperJet International)

Articolo scritto da JT8D il 24 Feb 2012 alle 7:17 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus