CERTIFICAZIONE UFFICIALE PER I RECORD DEL 787

Jonathan Gaffney, presidente e amministratore delegato della National Aeronautic Association, ha consegnato a Boeing due certificati ufficiali che confermano i record mondiali registrati dal 787 Dreamliner alla fine del 2011. L’aereo ha stabilito il record di distanza per la sua classe di peso (440.924 – 551.155 lbs.) con un volo di 19.142 km (10.336 nmi) verso Dhaka, in Bangladesh. Il precedente record era detenuto dall’Airbus A330 che nel 2002 aveva volato per 16.901 km (9.126 nmi). Dopo uno stop per il rifornimento a Dhaka, l’equipaggio ha proseguito in direzione est ed ha fatto rientro a Seattle 42 ore e 26 minuti dopo la partenza, effettuando così il più rapido giro del mondo, per la stessa classe di peso, a 470 nodi (871 km/h). Non esistevano precedenti record di velocità intorno al mondo per questa classe.

Jim Albaugh, presidente e amministratore delegato di Boeing Commercial Airplanes, ha accolto Gaffney nel corso di una cerimonia informale che si è svolta ad Everett e alla quale hanno partecipato oltre 2.000 dipendenti. “Boeing deve essere fiera di aver stabilito record estremamente competitivi. A nostra volta, siamo orgogliosi di averli potuti documentare e certificare” ha detto Gaffney ai dipendenti Boeing. Gaffney ha poi consegnato i certificati a due dei sei piloti che componevano l’equipaggio che ha registrato il volo record: il Capitano Rod Skaar, alla guida dell’equipaggio, e il Capitano Mike Carriker, ex primo pilota del 787.

(Ufficio Stampa Boeing)

Articolo scritto da JT8D il 2 Mar 2012 alle 6:41 pm.
Categorie: Industria - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus