AIRBUS INCORAGGIA LE DONNE A ENTRARE NEL SETTORE AERONAUTICO

In occasione dell’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, Airbus incoraggia le donne a entrare nel settore aeronautico. Airbus si impegna ad assumere almeno il 25% di donne fra le nuove assunzioni del 2012, nonostante il basso numero di studentesse nel campo dell’ingegneria. Con 4.000 nuove assunzioni previste per il 2012 a livello mondiale, Airbus lancia un appello alle donne, chiedendo loro di candidarsi per delle posizioni in questo ambito, percepito fino a oggi come prettamente maschile.

Airbus sviluppa percorsi di carriera per le donne a tutti i livelli aziendali e sta incrementando il loro numero nelle posizioni manageriali allo scopo di ampliare le proprie competenze e le proprie capacità manageriali. A questo proposito, Airbus ha introdotto delle azioni specifiche, finalizzate alla preparazione e alla promozione delle donne a diversi livelli. Fra questi, l’identificazione delle donne di talento e del loro percorso di carriera, attraverso programmi di sviluppo interni quali, ad esempio, il mentoring, il coaching e lo sviluppo della leadership. “Airbus desidera attrarre un maggior numero di donne, e questo non è finalizzato al semplice scopo di raggiungere delle quote o degli obiettivi. Sono convinto che una più equilibrata proporzione di donne presente a tutti i livelli aziendali non possa che migliorare la performance di Airbus”, ha dichiarato Thierry Baril, Executive Vice President, Human Resources di Airbus. “Offrire pari opportunità è un elemento essenziale della cultura aziendale di Airbus”, ha aggiunto. Airbus impiega oltre 55.000 dipendenti di oltre 100 nazionalità a livello globale: lo scorso anno ci sono state 4.500 nuove assunzioni.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 7 Mar 2012 alle 6:41 pm.
Categorie: Industria - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus