AEROPORTO DI TORINO: PASSEGGERI IN CALO A FEBBRAIO

L’Aeroporto di Torino a febbraio, con 271.516 passeggeri, registra un calo del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2011. Tra le principali cause di questa flessione, la crisi economica, gli scioperi che hanno interessato alcuni scali europei e le eccezionali nevicate che hanno investito l’Europa. I passeggeri di linea nazionali sono stati oltre 141mila (-7%), mentre quelli internazionali oltre 95mila (+2%). A febbraio Alitalia si conferma sempre prima compagnia dello scalo, ma rispetto al periodo considerato è in leggera flessione del -4,5%. Ryanair, al secondo posto, registra un incremento del 12%, Air Italy +57%, British Airways +23% e Wind Jet +5%. Nei primi due mesi del 2012 i passeggeri che hanno volato con una compagnia low cost dall’Aeroporto di Torino sono stati oltre 172mila (+7% rispetto a gennaio-febbraio 2011), oltre il 30% del totale passeggeri. Il traffico charter cresce del 2%, in particolare quello incoming che registra +4%.

(Ufficio Stampa SAGAT - Aeroporto di Torino)

Articolo scritto da JT8D il 19 Mar 2012 alle 6:30 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus