AIRBUS INVESTIRA’ DUE MILIARDI DI EURO IN RICERCA E SVILUPPO NEL 2012

In occasione dell’ Airbus Day 2012 a Bruxelles, oltre 100 membri del Parlamento europeo, responsabili politici e rappresentanti del settore, hanno discusso alcune questioni chiave per l’industria aerospaziale europea. Christian Scherer, Head of Airbus Strategy and Future Programmes, ha dichiarato: “Airbus è una società veramente europea, che mette in luce come l’Europa può ottenere successi se lavoriamo insieme. Nonostante il difficile contesto economico, investiremo quasi due miliardi di euro nel campo della ricerca ambientale e lo sviluppo quest’anno. Assumeremo 4000 nuovi dipendenti altamente qualificati nel 2012, e molti altri nella Supply Chain”.

“Nell’ultimo decennio, l’aviazione ha raggiunto il 45 per cento di crescita con solo il 3 per cento in più di carburante”, ha detto Rainer Ohler, Head of Airbus Public Affairs and Communications, “Questa è la prova migliore della lunga esperienza della nostra industria sulle tematiche ambientali. I governi nazionali e dell’UE dovrebbero sostenere questo impegno, mettendo in atto progressi con il cielo unico europeo e la modernizzazione dell’obsoleta tecnologia di gestione del traffico aereo europeo. Ciò porterebbe a ridurre le emissioni di CO2 prodotte dal trasporto aereo in Europa del 10%”. Gli sforzi di Airbus nella ricerca e nello sviluppo sono concentrati sulla riduzione delle emissioni gassose e del rumore. Airbus è pienamente impegnata a soddisfare gli obiettivi globali del settore aeronautico: migliorare la fuel efficiency in media dell’1,5% all’anno fino al 2012, ridurre le “carbon emissions”, fino a raggiungere l’ambizioso traguardo di una riduzione del 50% entro il 2050, comparato ai livelli del 2005.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 27 Mar 2012 alle 6:38 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus