DARWIN AIRLINE: FATTURATO IN AUMENTO NEL 2011

Darwin Airline registra per il terzo anno consecutivo un incremento di fatturato, attestandosi alla performance finale di 55,8 milioni di CHF. Questo dato è stato conseguito anche grazie all’acquisizione degli assets di Flybaboo SA (”Baboo”). Darwin Airline ha infatti registrato un’espansione delle rotte portando a 20 le destinazione attive. Inoltre, 2 aeromobili Bombardier DASH 8 Q400, da 74 posti ciascuno, sono stati aggiunti alla flotta di 6 aeromobili SAAB 2000 da 50 posti. L’organico aziendale è passato da 140 a 210 unità.

Il fatturato di Darwin Airline è cresciuto, nel 2011, del 46,9% rispetto all’anno precedente, per raggiungere i 55,8milioni di CHF. Un risultato che è stato influenzato dai voli di linea, per 39,5 milioni di CHF, dai voli ACMI (Aicraft Complete Crew Maintenance Insurance) in wetlease, per 5,2 milioni di CHF, dai voli charter, per 3,1 milioni di CHF e da altri settori, che hanno influito per 8 milioni di CHF. Il Seat Load Factor si è assestato intorno al 55% e i passeggeri trasportati nel 2011 sono stati circa 400.000 contro i 275.000 del 2010. Maurizio Merlo, nuovo CEO della compagnia: “I risultati di quest’anno rispecchiano la nostra volontà di crescere nel settore regional. Nonostante la situazione economica congiunturale che abbiamo dovuto fronteggiare (pensiamo al tasso di cambio tra Euro e Franco Svizzero) e l’aumento del prezzo del greggio, siamo riusciti a ottenere un risultato soddisfacente”. Continua poi: “Per l’anno in corso abbiamo progetti molto ambiziosi: gli obiettivi attesi sono quelli di portare il fatturato a 65,5 milioni di CHF e di superare i 500.000 passeggeri annui, con un ulteriore incremento dell’80% rispetto al 2010.”

Dall’inizio del 2012, Darwin Airline ha lanciato tre nuove rotte: Ginevra - Lussemburgo, Genova - Zurigo e Genova - Ginevra. Da marzo 2012, poi, è stato annunciato il nuovo codesharing con Swiss International Air Lines sui voli da Genova per Ginevra e Zurigo e su quelli da Firenze e Venezia verso Ginevra. Il code share interessa anche le tratte da Ginevra verso Lussemburgo e Lugano. Per quanto riguarda, poi, le novità per le rotte stagionali, da giugno sarà possibile volare da Lugano a Catania ed è stata riconfermata la Lugano - Crotone per il mese di agosto.

(Ufficio Stampa Darwin Airline)

Articolo scritto da JT8D il 28 Mar 2012 alle 6:04 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus