ANA DIMINUIRA’ DEL 20% LE EMISSIONI DI CO2 ENTRO IL 2020

ANA ha appena lanciato un nuovo ed ambizioso programma per la salvaguardia dell’ambiente che ha come obiettivo una riduzione del 20%, rispetto ai livelli del 2005, delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020. Il progetto, chiamato ANA Fly Eco 2020, prevede l’introduzione nella flotta di aeromobili che ottimizzano l’utilizzo del carburante, di bio-carburanti al posto del combustibile tradizionale e procedure operative a basso consumo di carburante. ANA è stato il primo vettore al mondo ad assegnarsi un obiettivo di diminuzione totale delle emissioni di anidride carbonica. Con il nuovo programma ANA ridurrà di un quinto le emissioni di CO2 nei prossimi anni entro il 2020.

ANA si impegna inoltre a ridurre il tonnellaggio assoluto di emissioni di anidride carbonica delle operazioni domestiche portandolo ad una media di 4,4 milioni di tonnellate all’anno nel periodo 2012-2020 rispetto ai 5 milioni di tonnellate emessi del 2005. Una diminuzione di 600.000 tonnellate di emissioni di CO2 ogni anno equivale al ritiro dalla circolazione di 120.000 auto. Un fattore fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo è il progressivo ampliamento della flotta di B787 Dreamliner. ANA è launch customer dell’aeromobile e sarà dotata di un totale di 55 B787 in servizio entro il 2017.

Il progetto ambientale di medio-lungo termine ANA Fly Eco 2020 accompagnerà la compagnia fino alla fine di questo decennio, quando verrà stabilita una nuova strategia per combattere il riscaldamento globale che sostituirà il Protocollo di Kyoto.

(Ufficio Stampa All Nippon Airways)

Articolo scritto da JT8D il 18 Apr 2012 alle 6:16 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus