PERDITA OPERATIVA DI 381 MILIONI DI EURO PER LUFTHANSA NEL PRIMO TRIMESTRE 2012

Deutsche Lufthansa AG ha raggiunto, nel primo trimestre del 2012, un fatturato di 6,6 miliardi di euro, 5,6 per cento in più rispetto all’anno precedente: l’incremento è dovuto principalmente ai ricavi di traffico più elevati. Tuttavia l’aumento dei costi del carburante, la tassazione del trasporto aereo in Germania e Austria, nonché i costi relativi all’ETS, hanno avuto un impatto negativo sul risultato operativo del Gruppo, meno 381 milioni di euro, in diminuzione di 212 milioni di euro rispetto al primo trimestre dell’anno precedente. Christoph Franz, CEO di Deutsche Lufthansa AG, ha dichiarato che le maggiori imposte e le tasse hanno influenzato i guadagni trimestrali in maniera massiccia. Per reagire al monento di difficoltà, garantire il futuro della compagnia e mantenere Lufthansa tra le compagnie più importanti, è stato attuato il programma SCORE.

Lanciato nei primi mesi del 2012, con il programma SCORE il Gruppo intende migliorare il proprio risultato operativo, rispetto all’esercizio 2011, di almeno 1,5 miliardi di euro per la fine del 2014. Le misure comprendono una maggiore cooperazione tra Lufthansa e Germanwings, oltre ad un accordo di codeshare tra Austrian Airlines e Germanwings. Lufthansa vuole realizzare nell’anno in corso risparmi per 200 milioni di euro, in particolare attraverso l’ottimizzazione del traffico locale e la razionalizzazione delle spese amministrative, con un taglio del 25%. Purtroppo, a causa di queste misure, nei settori amministrativi saranno tagliati nei prossimi anni 3.500 posti di lavoro in tutto il mondo. Christoph Franz ha sottolineato che si possono ottenere posti di lavoro duraturi e creare nuovi posti di lavoro solo ristrutturando le funzioni amministrative e perdendo posti di lavoro ora.

(Ufficio Stampa Deutsche Lufthansa AG)

Articolo scritto da JT8D il 4 Mag 2012 alle 6:42 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus