I RISULTATI DI ALITALIA NEL PRIMO TRIMESTRE 2012

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia - Compagnia Aerea Italiana si è riunito oggi per esaminare l’andamento gestionale del primo trimestre dell’anno. Nel trimestre il numero di passeggeri trasportati con servizi di linea dal Gruppo Alitalia è stato pari a 4,8 ml., invariato rispetto al primo trimestre 2011. Essendo diminuito il numero complessivo di passeggeri transitati negli aeroporti italiani, è conseguentemente aumentata la quota di mercato del Gruppo Alitalia, dal 22,9 al 23,5% (+0,6 pp), sull’insieme dei tre segmenti: intercontinentale, internazionale e domestico.

Grazie agli interventi sulla capacità offerta, resi possibili anche dal mutato mix di flotta, è significativamente migliorato il load factor del periodo, dal 64 al 69%, pari a un incremento di 5 punti a fronte di un incremento medio del load factor delle compagnie AEA di 2,6 punti. Sono significativamente aumentati i ricavi totali del periodo, passati da 684 a 776 ml. €, con un incremento del 13%. Ciò grazie anche allo sviluppo delle attività charter di lungo raggio, all’aumento dei ricavi ancillari e al miglioramento dell’attività Cargo Belly, che ha registrato aumenti nei ricavi (+12%) e nel load factor (+6 pp). Il risultato operativo (Ebit) è stato pari a -109 ml. €,    in flessione di 23 ml. € rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, mentre il risultato netto è stato di -131 ml. €, in flessione di 43 ml. € rispetto all’analogo periodo del 2011, anche a causa dell’andamento sfavorevole del cambio euro/dollaro sull’esposizione patrimoniale in valuta. L’indebitamento finanziario netto al 31 marzo risultava pari a 962 ml. €, con una quota per l’indebitamento sulla flotta di aerei di proprietà pari a 686 ml. €. Al termine del trimestre, la disponibilità liquida totale - comprendente le linee di credito non utilizzate - risultava pari a 318 ml. €.

E’ proseguito nel trimestre il processo di rinnovamento della flotta del Gruppo, con l’ingresso di 3 nuovi E-Jet Embraer. E’ stata inoltre avviata la riconfigurazione delle cabine dei 10 Boeing B777 di lungo raggio, che verrà completata entro luglio con le 3 nuove classi di viaggio sui voli intercontinentali: Magnifica, con poltrone full flat, Classica Plus, la premium economy di Alitalia, e Classica con nuove poltrone ergonomiche. Entro la fine dell’anno è previsto l’ingresso di oltre 20 nuovi aeromobili - Airbus A330, Airbus A319 ed Embraer E-Jets - e la completa dismissione dei vecchi MD80.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 14 Mag 2012 alle 8:03 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus