AIRBUS, ST AEROSPACE E EADS EFW FINALIZZANO ACCORDO PER IL PROGRAMMA DI CONVERSIONE A330P2F

Airbus, ST Aerospace e EADS EFW hanno finalizzato l’accordo di collaborazione per il programma di conversione A330-to-Freighter (P2F). Questo accordo segue il protocollo d’intesa annunciato al Singapore Airshow nel Febbraio di quest’anno. ST Aerospace guiderà lo svilupo ingegneristico, in collaborazione con Airbus e EADS EFW, mentre EADS EFW guiderà la fase industriale e le attività di marketing e di vendita, supportata da Airbus. La maggior parte delle conversioni si svolgeranno presso le strutture EADS EFW a Dresda, in Germania, sfruttando anche il potenziale e le capacità di ST Aerospace.

Il programma A330P2F comprende due versioni: l’A330-200P2F e il più grande A330-300P2F. Dei due modelli, il più grande A330-300P2F offrirà una elevata capacità volumetrica con minore densità di carico, mentre l’A330-200P2F sarà ottimizzato per una maggiore densità di carico e per performance a lungo raggio. L’entrata in servizio del primo A330P2F è previsto per il 2016.

Oltre ad integrare l’A330-200F, già in servizio oggi, il programma di conversione cargo A330P2F consentirà di migliorare e sostenere il valore della famiglia A330, estendendo la vita economica degli A330 in servizio. Circa 2.700 cargo saranno necessari nei prossimi 20 anni, e circa la metà di questi saranno del segmento mid-size, tra cui 900 conversioni.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 22 Mag 2012 alle 10:51 am.
Categorie: Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus