ACCORDO DI COOPERAZIONE TRA AIRBUS CORPORATE FOUNDATION E CROCE ROSSA

Airbus Corporate Foundation e la Federazione Internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa (IFRC) hanno recentemente firmato un accordo di cooperazione per una futura collaborazione nell’ambito del supporto logistico per le missioni umanitarie. L’accordo è stato firmato a Ginevra presso la sede dell’IFRC da Bekele Geleta, Segretario Generale dell’IFRC e da Tom Enders, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Airbus Corporate Foundation, alla presenza di Birgitte Stadler-Olsen, Responsabile per la Logistica dell’ IRFC e di Andrea Debbané, Direttore Esecutivo di Airbus Corporate Foundation.

L’accordo rafforza la cooperazione già esistente tra i due partner e si incentra sui seguenti punti: trasporti, formazione, relazioni comunitarie. Riguardo i trasporti, Airbus faciliterà il trasporto delle Unità di Risposta all’Emergenza, delle forniture necessarie e del personale dell’IFRC. Airbus metterà inoltre a disposizione i propri aeromobili in fase di test, i propri piloti ed equipaggi oltre al personale incaricato della logistica e delle operazioni a terra. Riguardo la formazione, entrambi i partner organizzeranno scambi e formazione di personale in materia di gestione logistica, approvvigionamento e ottimizzazione. Per quanto riguarda le relazioni comunitarie, la partnership verrà estesa alle Società nazionali della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa per generare opportunità di collaborazione su scala locale quali le iniziative congiunte di volontariato.

Questo accordo è uno dei soli 11 accordi di partnership che l’IFRC ha siglato nel mondo con delle imprese del settore privato. L’IFRC è partner di Airbus Corporate Foundation dal 2011. Airbus e l’IFRC avevano già collaborato in occasione di due voli umanitari per la Somalia con un A340 in fase di test che ha trasportato oltre 100 tonnellate di generi alimentari destinati alle popolazioni del Corno d’Africa, una regione colpita da una grave siccità e vittima da anni di una gravissima crisi umanitaria.

“Durante le emergenze, ogni secondo è prezioso”, ha commentato Bekele Galeta, Segretario Generale dell’IFRC. “Grazie al supporto indispensabile di Airbus, saremo in grado di aiutare le comunità colpite nel momento di maggior bisogno. Siamo lieti di formalizzare questa partnership così importante tra l’IFRC e Airbus”.

“A nome di Airbus, mi sento veramente onorato e fiero di far parte della più grande rete umanitaria del mondo e di portare un valido supporto alle missioni di aiuto umanitario in fase di emergenza”, ha dichiarato Tom Enders, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Airbus Corporate Foundation. “Con questo accordo la Fondazione avrà un ruolo fondamentale nel facilitare l’invio di generi alimentari, attrezzature e competenze nelle zone di bisogno, e nell’installazione di Unità di Risposta all’Emergenza entro 48 ore dal verificarsi del disastro, consapevoli che la velocità è un fattore fondamentale. Siamo lieti di operare fianco a fianco con l’IFRC per raggiungere un obiettivo così ambizioso”.

(Ufficio Stampa Airbus)

Articolo scritto da JT8D il 1 Giu 2012 alle 10:20 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Industria - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus