OCCUPAZIONE AEROPORTO TRIPOLI: EVACUATI IN TOTALE SICUREZZA IL PERSONALE ALITALIA, I PASSEGGERI E L’EQUIPAGGIO DEL VOLO TRIPOLI-ROMA

In seguito all’occupazione dell’aeroporto di Tripoli da parte di alcuni miliziani, tutti i voli in partenza o in arrivo sullo scalo sono stati bloccati. Il volo Alitalia AZ869 Tripoli - Fiumicino, previsto in partenza alle ore 13.55 (orario locale) è stato cancellato. In un proprio Comunicato Stampa, Alitalia comunica che i passeggeri, l’equipaggio del volo ed il personale Alitalia presso l’aeroporto, che al momento dell’occupazione da parte dei miliziani si trovavano all’interno dell’aerostazione, sono stati fatti evacuare dallo scalo in totale sicurezza, grazie anche alla preziosa collaborazione dell’Ambasciata Italiana a Tripoli.

Alitalia riprenderà i voli da/per Tripoli non appena l’aeroporto sarà riaperto al traffico e saranno ripristinate le necessarie condizioni operative e di sicurezza. A tutti i passeggeri del volo cancellato è consentito il rimborso o il cambio di prenotazione o di itinerario per volare entro la data di validità del biglietto o, comunque, entro Giovedì 7 giugno. Alitalia raccomanda ai passeggeri in partenza per Tripoli di consultare lo stato del proprio volo chiamando il numero verde 800.65.00.55, consultando la sezione “Stato del Volo” del sito Internet www.alitalia.it o attraverso le App Alitalia per iPhone, iPad, Blackberry e Windows Phone.

(Ufficio Stampa Alitalia)

Articolo scritto da JT8D il 4 Giu 2012 alle 6:19 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus