EMIRATES CONTINUA LA PROPRIA ESPANSIONE CON NUOVE ROTTE

Emirates continua la propria espansione a livello mondiale con l’inaugurazione della rotta giornaliera non-stop fra Dubai e Ho Chi Minh, nella Repubblica Socialista del Vietnam. I voli sono operati con un Airbus 330-200 configurato in due classi: 27 posti in Business Class e 251 in Economy Class. Il volo EK 390 partirà dal Dubai International Airport alle 09.15 arrivando al Tan Son Nhat International Airport alle 19.35; il ritorno EK391 partirà alle 21.10 e arriverà a Dubai alle 01.05 del giorno seguente.

La compagnia inoltre lancerà un collegamento non-stop con Lisbona dal 9 luglio, il primo carrier del Medio Oriente ad operare dal paese di Vasco De Gama. Emirates impiegherà un Boeing 777-200ER, configurato con tre classi. Il volo EK 191 partirà da Dubai alle 09:15 per arrivare a Lisbona alle 14:45, il volo di ritorno EK192 lascerà Lisbona alle 17:55 per arrivare a Dubai alle 04:35 del giorno successivo. Il servizio permetterà operatività anche per Emirates SkyCargo, che offrirà i propri servizi attraverso una capacità di carico di 17 tonnellate a bordo di ogni volo 777-200ER, a supporto di importatori ed esportatori portoghesi.

Proseguono le attività della compagnia a Barcellona, che lo scorso 22 maggio ha ospitato un evento per i media in cui ha annunciato la prossima apertura della rotta dalla città catalana, che diverrà il secondo aeroporto spagnolo dopo Madrid. Il volo verrà operato con un Boeing 777-300ER a 360 posti configurato in tre classi: EK185 partirà da Dubai alle 06:55 e arriverà a Barcellona alle 12:00, mentre il volo di ritorno partirà da Barcellona alle 16:40 e atterrerà a Dubai all’01:00 del giorno successivo.

Emirates ha introdotto con due mesi di anticipo una flotta più capiente sulla rotta per Dublino. A partire da maggio è effettiva l’operatività del Boeing 777-300ER sulla città irlandese, la rotta è stata lanciata lo scorso 9 gennaio, dopo solo tre settimane è stata annunciata la volontà di ampliare la disponibilità dei posti sulla tratta – che oggi è una delle rotte passeggeri di maggior successo. Il volo EK 0161 parte da Dubai alle ore 07.00 e arriva a Dublino alle 12.15, EK 0162 parte invece da Dublino alle 13.50 ed atterra a Dubai alle 00.25.

L’Arabia Saudita vedrà un incremento dei servizi Emirates entro l’anno del 12%, come conseguenza del crescente impegno della compagnia nel regno. Jeddah e Riyadh beneficeranno dei maggiori servizi, con un totale di 1722 posti aggiuntivi in partenza in ogni direzione a settimana. Il quarto servizio settimanale per Jeddah sarà operativo dal 1 luglio ogni lunedi, mercoledì, venerdì e sabato portando il numero dei voli settimanali da 14 a 18. EK801 partirà da Dubai alle 01.55 e arriverà a Jeddah alle 03.40. Il viaggio di ritorno EK802 partirà da Jeddah alle 05.15 e arriverà a Dubai alle 08.55. Il servizio sarà operato da un A330 con configurazione a tre classi. Il terzo servizio da Riyadh invece porterà a 17 i voli settimanali dalla città e sarà operativo a partire dal 1 agosto ogni mercoledì, venerdì e sabato. EK819 partirà da Dubai alle 06.55 e arriverà a Riyadh alle 07.50. Il viaggio di ritorno da Riyadh EK820 partirà alle 09.20 e ariverà a Dubai alle 12.05. Il servizio sarà operato con A340 configurato a tre classi.

Anche Emirates SkyCargo sarà in grado a breve di offrire alle aziende americane un numero maggiore di opportunità internazionali con l’aggiunta del settimo gate statunitense alla rete mondiale di Emirates. Washington DC infatti diventerà entro il dal 12 settembre 2012 la terza destinazione Emirates SkyCargo in questa parte del mondo. Con un collegamento intensivo via autotrasporti le aziende dei vicini stati del Maryland e della Virginia potranno avvalersi del servizio in partenza dal Washington Dulles International Airport, operato con un Boeing 777-300ER in partenza da Dulles alle 10:55 e in arrivo a Dubai alle 08:00 del mattino seguente (EK232), mentre il volo di ritorno verso gli Stati Uniti (EK 231) partirà da Dubai alle 2:20 del mattino per arrivare il giorno seguente alle 08:50 a Dulles.

(Ufficio Stampa Emirates)

Articolo scritto da JT8D il 5 Giu 2012 alle 5:26 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus